Boom del gaming in quarantena

playstation xbox gaming

Se la quarantena ha messo in ginocchio tante attività e settori merceologici, sicuramente quello del gaming è andato controtendenza avendo un vero e proprio boom di vendite in questo periodo di reclusione nelle nostre case.

La possibilità di acquistare on line dai maggiori rivenditori di prodotti hi-tech, ha facilitato la vendita dei PC Gaming ma sopratutto delle console.

Queste hanno avuto un aumento impressionante delle vendite, pari al + 67% rispetto allo stesso periodo 2019 (Fonte GFK).
A braccetto con l’incremento delle vendite di console, c’è stato anche tutto il mercato inerente gli accessori, registrando una crescita, sempre rispetto al 2019, del 24% per i gamepad, del 478% per i gaming seats (poltrone per il gaming) e del 104% per i volanti.

Numeri da capogiro, che solitamente aziende leader del settore come Gamestop, registrano in prossimità delle festività natalizie o in concomitanza di eventi come il “Black friday”.

Il metodo per l’acquisto è stato, naturalmente, la consegna tramite corriere ed è proprio appoggiandosi alle consegne alla nostre abitazioni, che le vendite di Playstation ed XBOX su Amazon hanno avuto picchi imprevisti per questo periodo dell’anno.

 

Un’altra incredibile iniziativa, oltre ai giochi online GRATUITI di cui abbiamo parlato nei post precedenti, è stata la possibilità di scaricare e giocare gratuitamente su PC e console a Call of Duty Warzone .
Gli utenti hanno potuto e possono usufruire della modalità “free to play”, senza sottoscrivere alcun abbonamento a pagamento per giocare online.

In attesa di riprenderci le nostre vite agli spazi aperti…”let’s play” !